Dopo il week end complesso di Adria, il giovane pilota piemontese Adriano Roggero ha fornito una buon prestazione sul tracciato toscano di Siena nell’ambito della quarta prova della IAME Series Italy.

Il circuito di Siena si è subito presentato come favorevole alle caratteristiche di guida del giovane driver che fin dai primi giri riusciva ad instaurare un buon feeling con tecnico tracciato toscano. Malgrado il ritmo molto serrato dei turni Adriano riesce a far segnare il tempo di 50”5 che risulterà alla fine il suo best lap di tutto il week end. Purtroppo per lui un incidente nel pomeriggio, a seguito di un tamponamento, costringe i meccanici ad un extra lavoro per rimettere in sesto il kart per la giornata di test successiva. L’indomani, ancora un po’ provato dal crash del giorno precedente, Roggero deve affrontare una infinita di problemi tecnici che non gli consentono di girare con continuità e dunque di poter riprendere la necessaria confidenza con il kart e la pista.

La Domenica Roggero inizia il giorno di gara nel peggiore dei modi dovendo rinunciare al warm up per l’immediata caduta della catena: questo evento condiziona ulteriormente le sue prestazioni e in qualifica il pilota piemontese si classifica solo 23°. Al via della prima manche (Pre Finale) Adriano riesce a mettere pressione al suo avversario che alla fine paga una imprecisione ed il pilota torinese riesce a guadagnare la posizione. Successivamente riesce a sorpassare poi altri due piloti mantenendo la posizione conquistata (22°) fino alla fine. Nella Finale si rinnova la sfida con Ieno che in partenza  sopravanza Roggero che reagisce subito riprendendosi la posizione: da quel momento il pilota del VKC guadagna terreno grazie ad una guida precisa e priva di errori che lo porta a concludere la manche in ventiquattresima posizione.

Un buon week end dunque per il giovane pilota che, alla sua quarta gara della carriera, mostra importanti progressi nella combattuta categoria X30 Mini. Prossimo appuntamento il 16-17 Giugno sulla Pista Azzurra di Jesolo (VE).