In una sesta gara di campionato che ha visto nella categoria X30 Mini un po’ meno iscritti del consueto, il pilota piemontese del Team Driver Adriano Roggero ha conquistato punti per il campionato e confermato la fase positiva già messa in mostra da almeno un paio di gare questa stagione. Pochi, ma buoni si potrebbe dire dato che al via di questa gara c’erano comunque tutti i top driver della categoria. Nelle prime prove libere del Venerdì Roggero partiva con il piede giusto facendo subito registrare buoni tempi e dimostrando di aver imparato, con atteggiamento scaltro, di sapere fare bene il gioco delle scie, che a Jesolo sono molto importanti. Nella successiva giornata di Sabato il pilota piemontese si conferma in buona forma mostrando un passo che porta spesso a ridosso dei TOP 5 della categoria. Nella giornata finale di Domenica, dopo aver fatto registrare un buon 9° tempo nel corso del warm up Roggero conferma la stessa prestazione anche nella successiva qualifica, pagando solo 3 decimi dal tempo fatto segnare dal poleman. In Pre Finale, il giovane pilota del Team Driver pagava invece un po’ di pressione che lo portava a perdere alcune posizioni e a chiudere solo in 15esima piazza. In Finale, scattato dunque dalla ottava fila dello schieramento, Roggero recupera ben 4 posizioni poi perse  per un contatto chiudendo sotto alla bandiera a scacchi comunque 13° e portando così a casa qualche punto per la classifica di campionato. Ora la IAME Series si ferma per la pausa estiva per cui il prossimo impegno per Roggero sarà il primo week end di Settembre sul tracciato di Castelletto di Branduzzo (PV).